Cala Brandinchi

Costa Centrale

Cala Brandinchi, che si trova nel comune di San Teodoro in località Capo Coda Cavallo, è conosciuta anche come la piccola Tahiti ed è tra le spiagge più famose di tutta la Sardegna. Si contraddistingue per il colore chiarissimo della spiaggia, che è esaltato dal turchese dell’acqua e dal verde dell’ampia pineta che circonda Cala Brandinchi.

Dalla spiaggia si ha una spettacolare visuale sull’inconfondibile sagoma dell’isola di Tavolara, sull’isola Ruja e su punta Capicciolu.

Il mare

La limpidissima acqua turchese del mare antistante la piccola Tahiti presenta spruzzi più scuri qua e là, lì dove emergono gli scogli. Questo tratto di mare, tra l’altro, è ricchissimo di fauna marina e per questo è molto amato da coloro che praticano lo snorkeling.

I servizi offerti

A Cala Brandinchi è possibile noleggiare ombrelloni, lettini, pedalò, kajak, canoe e gommoni. Inoltre, sulla spiaggia vi è un molo che accoglie imbarcazioni da diporto di piccole dimensioni. A Cala Brandinchi sono presenti anche zone dove poter giocare a beach volley.

Una spiaggia dove si respira la storia

La spiaggia di Cala Brandinchi è collegata alla figura di Giuseppe Garibaldi. Il 17 ottobre 1867 Garibaldi, fuggendo da Caprera dove era in quarantena per via del colera, si imbarca da questa località con l’obiettivo di partecipare alla liberazione di Roma dal potere pontificio. Dalla spiaggia sarda parte alla volta di Piombino e poi si unisce alla ‘Campagna dell’Agro Romano’, che però non ebbe successo e portò a un nuovo arresto dell’eroe dei due mondi.

Come arrivare

Per giungere a Cala Brandinchi partendo da San Teodoro si percorre la SS125 Orientale Sarda in direzione nord per 8 chilometri, quindi si gira per Capo Coda Cavallo, si prosegue dritti per circa 900 metri e poi si gira a destra. Si lascia l’automobile a Salina Bamba e quindi si procede a piedi sino alla spiaggia circondati dai colori e dai profumi della macchia mediterranea.