Porto Puntaldia

Costa Centrale

Trecentottanta posti per barche dai 5 ai 26 metri. È la capacità del porto turistico di San Teodoro, che si trova in località Puntaldìa ed è attivo dodici mesi l’anno così da garantire tutti i servizi di supporto. Il porto, con un fondale roccioso che in banchina varia tra i 2,5 e i 5 metri, si trova in una posizione particolarmente favorevole sia per quanto riguarda l’esposizione ai venti, sia per la bellezza dei luoghi circostanti. È stato infatti costruito nell’ampia insenatura di Brandinchi a riparo dai venti dominanti, fatto che lo rende strategico in termini di sicurezza e fruibilità.

I servizi offerti dal porto

Il porto, formato da una darsena completa di pontili, è attrezzato in tutto per il diporto. I servizi offerti in banchina sono acqua, carburante, energia elettrica, telefono, wc, docce e gru; quelli offerti in area portuale sono invece acqua, carburanti, energia elettrica, telefono, wc, docce e sommozzatori.

Inoltre, il porto è affiancato anche da un cantiere nautico, il quale assicura assistenza a tutto tondo: offre riparazioni, effettua attività di rimessaggio e si occupa della compravendita delle imbarcazioni.

Un ambiente accogliente che si integra con il territorio

Costruito nel 1996, completa i servizi del complesso di alto livello a Puntaldìa in cui si trova e che comprende anche un campo di golf a nove buche. Il porto si trova subito all’ingresso del borgo e questo favorisce la scoperta del luogo con i suoi spazi verdi, in cui i giardini si intrecciano con la macchia mediterranea, e la piazzetta, ricca di negozi esclusivi e di bar e ristoranti ideali per l’aperitivo o qualcosa di più.

Posizione strategica che piace ai turisti

La marina di Puntaldìa risponde però anche alle esigenze dei turisti che vogliono vivere le bellezze del territorio di San Teodoro. Si trova infatti a sole tre miglia dall’arcipelago di Tavolara e Molara, ed è circondato da alcune delle spiagge più belle dell’intera Sardegna, come la Cinta, Lu Impostu, Cala Brandinchi (nota anche come la piccola Tahiti) e Capo Coda Cavallo.