L’Isuledda

Costa Centrale

Tra le più frequentate della zona, la spiaggia dell’Isuledda si trova al limite meridionale dell’Area Marina Protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo. Vicino al centro di San Teodoro e ricca di caratteristiche che la rendono unica, è sicuramente tra le spiagge più frequentate del comprensorio di San Teodoro.

La spiaggia, lunga circa 500 metri, ha un basso arenile di sabbia bianca che sembra seta. Isuledda è circondata dalla macchia mediterranea con il giallo della ginestra, il verde del mirto e del ginepro e il vermiglio dei frutti del corbezzolo. Il panorama spazia verso l’isola di Tavolara, le coste di Capo Coda Cavallo e di Puntaldìa.

La laguna

Alle spalle della spiaggia dell’Isuledda c’è anche una piccola laguna che viene alimentata dalle acque del rio Lu Chissaggiu e che d’estate tende a prosciugarsi. La piccola laguna ospita anche rare specie di volatili.

Il mare

Il mare dell’Isuledda è caratterizzato da acqua cristallina con un fondo sabbioso che degrada dolcemente. Proprio questo rende la spiaggia particolarmente adatta alle famiglie con bambini anche piccoli. Lateralmente rispetto alla spiaggia si trovano anche degli scogli, i quali ospitano numerosi pesci che possono essere osservati facendo snorkeling.

I servizi offerti

La spiaggia dell’Isuledda è fornita dei principali servizi per i turisti. C’è un’area dedicata al parcheggio e si possono noleggiare sdraio, ombrelloni, pedalò, canoe e windusrf. La spiaggia, nelle giornate più ventose, è frequentata anche da surfisti.

Come arrivare

Per raggiungere la spiaggia dell’Isuledda si percorre la SS125 Orientale Sarda in direzione sud, per poi girare a sinistra al bivio all’altezza della strada provinciale 1.