La Cinta Sud

Costa Sud

La Cinta è la spiaggia simbolo di San Teodoro ed è quella più vicina al centro cittadino. Lunga complessivamente tre chilometri, si caratterizza per le sue dune di sabbia bianchissima dalla consistenza molto fine. Una lingua di sabbia che ha alle sue spalle piante tipiche della macchia mediterranea come ginepro, giglio marino e l’elicriso. La spiaggia viene delimitata a sud dai bracci frangiflutti del porto turistico in costruzione e a nord dalla foce che collega la laguna con il mare aperto. A metà circa de La Cinta vi è l’area dedicata al kite surf. La Cinta è una zona che presenta grande biodiversità, come dimostra anche la laguna che si trova alle spalle della spiaggia.

Il mare

Acque cristalline e fondali sabbiosi e poco profondi caratterizzano il mare antistante la spiaggia de La Cinta, rendendo così la spiaggia come un luogo ideale per le vacanze con i bambini piccoli. Inoltre, i venti che battono questa zona, favoriscono la pratica del kite surf.

I servizi offerti

La spiaggia meridionale de La Cinta offre parcheggi e il punto di informazioni turistiche. Vi sono inoltre beach bar ed è possibile noleggiare l’attrezzatura balneare, canoe e pattino. Vi è la scuola di vela e di kite surf. Si possono effettuare escursioni in gommone e gite di pesca e si possono praticare sport acquatici.

La laguna di San Teodoro

Alle spalle della spiaggia, vi è la laguna di San Teodoro che è stata inserita nella lista delle zone speciali di conservazione dei siti di importanza comunitaria (SIC).

Si tratta di un ambiente umido che ospita moltissime specie tra cui il cormorano, l’airone, la folaga, il martin pescatore, il gheppio e il falco di palude. Nello stagno, inoltre, vivono la spigola, l’orata e l’occhiata. La laguna è anche conosciuta come la casa dei fenicotteri rosa.

Proprio per la ricchezza dell’avifauna è un luogo ideale per il birdwatching. È possibile anche visitarla a cavallo e su battello.

Come arrivare

Per andare alla spiaggia La Cinta sud dal centro di San Teodoro si percorre via Gramsci. Si può anche usufruire del servizio privato Beach Bus, che porta i turisti sino all’ingresso della spiaggia.

Chi non si trova a San Teodoro, deve percorrere la SS125 Orientale Sarda sino al centro del paese e poi seguire le indicazioni per la spiaggia.